COME MISURARE

Un aspetto importante della procedura di spedizione è quello di fornire il peso e le misure corrette del pacco. Le dimensioni ed il peso di un oggetto imballato determinano il costo della consegna.
Sono semplici passaggi sufficienti ad assicurarti che tu non incorra in sovraprezzi o giacenze anche se si tratta di un errore in buona fede. Dopo aver eseguito in modo corretto l'imballaggio utilizzando una scatola solida, ben protetta e di dimensioni adeguate, il passo successivo è pesarla.
Infatti il peso da indicare è comprensivo del materiale utilizzato per completare l'imballo.
E' sufficiente utilizzare una bilancia pesapersone ovvero una specifica per pacchi.
Per la misurazione corretta dei singoli pacchi o pallet, basta attenersi ad alcune semplici regole, a seconda della tipologia del pacco. La misura deve essere espressa in centimetri, approssimata al centimetro superiore.
Di seguito alcuni esempi:

PACCO REGOLARE
Le misure devono essere rilevate senza un ordine preciso, quindi indipendentemente dall'orientamento del pacco.

pacco

PALLET
Le misure devono essere rilevate considerando un parallelepipedo con base pari alle dimensioni del pallet e altezza quella necessaria a contenere completamente il pacco più alto.

pacco

PACCO DI FORMA NON REGOLARE
Le misure devono essere rilevate considerando un parallelepipedo che contiene completamente il pacco, quindi anche i lati deformati o gli spigoli sporgenti.

pacco

PACCO DI FORMA CILINDRICA
Le misure devono essere rilevate considerando 2 lati coincidenti con il diametro del cerchio e il terzo lato coincidente con l'altezza.

pacco